Conduttore e Venditore

In un negozio piccolo o medio a conduzione familiare i rapporti con i venditori sono molto importanti perchè entrambi possano lavorare serenamente. Un rapporto teso tra proprietario o conduttore e venditore influisce negativamente sulle vendite. Il venditore dovrebbe essere più che un “dipendente” un collaboratore una persona che assieme al proprietario costruisce il futuro del negozio. Lavorare assieme in armonia aiuta a vendere di più. Le qualità e la professionalità vanno riconosciute .L’unione fa la forza. Se ci sono dei problemi o delle divergenze parlate apertamente dei vostri dubbi , confrontatevi, trovate delle soluzioni, solo così i rapporti tra proprietario e venditore potranno crescere e far crescere il negozio. Ad esempio nei posti turistici dove gli orari dei punti vendita sono più prolungati, le discordanze potrebbere essere relative alle ore lavorate . Fate un foglio di lavoro dove segnare le ore in modo che chi collabora con voi sia tranquillo che le ore che lavora saranno retribuite nella giusta quantità. Ecco un esempio di foglio di presenza

Se ci sono dei corsi relativi alle tecniche di vendite , al merchandising , o comunque seminari utili ad approfondire tematiche del negozio , questa è una buona opportunità per allargare le proprie conoscenze sia per il proprietario che per il venditore, magari andando assieme , avendo così l’opportunità di scambiare le proprie idee e impressioni.

Leave a Reply