Niente da Fare

RAYT090

Succede che in negozio come detto ci siano dei momenti in cui non c’è movimento, non ci sono Clienti. In queste occasioni cosa dovrebbero fare i venditori ? (si parla sempre di piccole o medie attività a conduzione famigliare). Va bene un atteggiamento passivo e all’ apparenza non interessati a nulla se non ai propri pensieri ? In un negozio volendo c’è sempre qualcosa da fare. Si potrebbe ad esempio controllare che la merce sui scaffali sia tutta a posto , che le taglie siano messe in ordine, che i colori siano posti in sintonia, vedere se mancano degli articoli , idealmente trovare delle combinazioni come giacca e pantaloni da consigliare ai potenziali Clienti, quali accessori potrebbero essere coordinati assieme. In modo che quando il Cliente vi chiede una giacca sapete subito con cosa potete abbinarlo, avete presente già nella vostra mente le possibili soluzioni. Se poi in questi “vuoti” dove in negozio non c’è nessuno Cliente , avete un magazzino , controllate la merce che avete e cosa si può portare in negozio e riassortire gli articoli eventualmente disasortiti in negozio. Se il tempo permette sistemate anche il magazzino , tenetelo sempre pulito e ordinato. Non tenete la merce in scatoloni che alla fine non sapete più cosa c’è dentro. Il negozio è una macchina per vendere e va tenuta sempre sotto controllo, verificata e sempre a posto. Se questo lavoro Vi appassiona troverete certamente sempre qualcosa da fare per migliorare la vostra qualità di venditore.

Leave a Reply