La vendita On Line

on line

La vendita on line per i piccoli negozi è troppo costosa ? Vale la pena di fare un sito web? Questo argomento è stato affrontato ancora in altre note. Ora per il piccolo e medio negozio la cosa non è così semplice. Per costruire un sito web di vendita bisogna sempre avere dei capi a disposizione per eventuale acquisto richiesto dal cliente e questo comporterebbe un deposito di magazzino superiore. Poi i capi venduti eventualmente in negozio e caricati precedentemente on line devono essere scaricati o tolti se sono esauriti. La vendita on line va seguita momento per momento inserendo i nuovi modelli levando i venduti o vecchi. Rinnovare continuamente la pagina, suscitare curiosità. Non è solo un costo iniziale ma un vero è proprio negozio da seguire. Allora bisogna rinunciare ? Diremmo proprio di no. Non si può rinunciare a delle opportunità per acquisire nuovi clienti e per vendere specialmente in questo periodo. Le soluzioni potrebbero essere svariate . La prima è presentare tramite web il nostro punto vendita , cercando di inserire cosa vendiamo, che servizi offriamo, dove ci troviamo , le nostre proposte ect. In modo che le persone se cercano il nostro negozio il nostro nome possano trovare delle informazioni chiare e delle foto del nostro punto vendita . La seconda è aggiungere alla prima anche il negozio on line con gli articoli proposti i nuovi arrivi (le foto dei vostri articoli vanno curate bene) . Se vi dedicate con costanza a seguire il vostro negozio on line potete inserire il pagamento diretto. Un’ alternativa che riteniamo interessante proprio per il negozio (per la difficoltà di seguire le vendite) è di dare al cliente la possibilità invece di acquistare un capo (che magari avete già venduto) di far prenotare alcuni capi che riserverete nel vostro punto vendita. A questo punto il cliente potrà venire senza impegno presso il vostro negozio e provare direttamente i capi riservati . Questo offre l’opportunità di dare un servizio che il cliente apprezzerà ed inoltre il venditore potrà proporre altri capi nel caso i capi riservati non incontrassero il consenso . Un esempio di sito web semplice da gestire è ben organizzzato potrebbe essere come il seguente : http://marangonimoda.it/it/shop eseguito dal consulente informatico “macister” email : info@Macister.com . Più qualificato di noi per suggerimenti o impostazioni giuste per il vostro punto vendita.

Leave a Reply